Club76: ecco i primi due titoli interprovinciali

È stata una settimana splendida per il Club76, coronata da due titoli interprovinciali arrivati nel weekend.

Il Club76 PlayAsti Brumar Fenera U17 ha completato come meglio non poteva il suo percorso immacolato nel campionato territoriale Cuneo-Asti.

Giovedì 3 giugno le ragazze allenate da Silvia Asola, Raffaella Giachello e Klaive Taylor disputano la semifinale al PalaBosca di Asti, dove si trovano di fronte a un’attrezzata Bosca Cuneo Granda Volley Rossa. Le ospiti possono infatti contare su quattro atlete che disputano il campionato di Serie B2. Ma le biancoblu non si scoraggiano e, impegnate per la prima volta in stagione in un match giovanile con la posta in palio alta, riescono immediatamente a tradurre sul campo le indicazioni che arrivano dalla panchina. I primi due set rasentano la perfezione e terminano in netto favore delle padrone di casa, mentre nel terzo un sussulto delle cuneesi riapre la partita. Serve quindi la miglior pallavolo del Club76 per guadagnarsi l’accesso alla finale: Quarello e compagne alzano ancora il livello e vengono premiate allo sprint: è 3-1 (25-18; 25-20; 19-25; 26-24)!

La partita che assegna il titolo e l’unico pass per qualificarsi alla fase regionale si disputa domenica 6 giugno ad Alba: il Club76 PlayAsti Brumar Fenera gioca sul campo dell’Alba Volley, uscita vincitrice dallo scontro con Savigliano nell’altra semifinale. Coach Asola sceglie il sestetto e manda in campo Quarello in diagonale con Colombino, Resmini e Mussa in banda, Lori e Gianotto al centro e Ghiazza libero. La partita è importante e la tensione delle biancoblu è palpabile: nel primo set le padrone di casa sfruttano l’indecisione del Club76 e si portano avanti. Dopo il cambio di campo comincia a vedersi un match differente: è dal servizio che le ragazze di Asola costruiscono la rimonta. In campo c’è spazio anche per Depetris, Pastorelli, Despaigne e Amisano. La progressione biancoblu non si arresta, i rendimenti in attacco e a muro non calano e nl terzo e nel quarto parziale Alba è letteralmente schiantata: 1-3 (25-21; 18-25; 17-25; 12-25) e titolo.

Grande soddisfazione da parte di tutto il giovane gruppo, che centra così il primo obiettivo stagionale dopo una stagione (2019/2020) che si era chiusa in anticipo privando il team biancoblu di tante possibilità di successo. Il Club76 PlayAsti Brumar Fenera disputerà quindi la semifinale regionale il 23 giugno ad Asti: per conoscere l’avversaria bisognerà attendere il risultato del campionato territoriale di Torino.

Nel frattempo, non si è arrestata la corsa dello stesso gruppo neanche nel campionato regionale di Serie C: mercoledì 2 giugno, al PalaBosca, le giovani U17 si sono imposte con un convincete 3-1 (25-17; 20-25; 25-23; 25-17) su La Folgore Carrozzeria Mescia, mantenendo l’imbattibilità nella seconda fase. In campo con Depetris-Colomnbino, Resmini Mussa, Gianotto-Lori e Ghiazza, il Club76 PlayAsti Brumar Fenera ha condotto una gara molto regolare, vinta anche grazie a 12 ace, 7 muri punto e all’ingresso di Amisano, Quarello, Pastorelli, Habdhalama e Despaigne. Martedì 8 giugno la penultima giornata in casa di Nixsa Allotreb.

U17, semifinale interprovinciale: Club76 PlayAsti Brumar Fenera – Bosca Cuneo Granda Volley Rossa 3-1 (25-18; 25-20; 19-25; 26-24)

Tabellino: Depetris 1, Resmini 14, Lori 4, Colombino 21, Gianotto 11, Mussa 7, Ghiazza (L), Quarello (K), Despaigne 5, Amisano, Pastorelli 1, Habdhalama 2, Ponzone.

U17, finale interprovinciale: L’Alba Volley Mercatò – Club76 PlayAsti Brumar Fenera 1-3 (25-21; 18-25; 17-25; 12-25)

Tabellino: Depetris, Resmini 18, Lori 1, Colombino 17, Gianotto 8, Despaigne 5, Ghiazza (L), Quarello (K), Mussa 6, Amisano, Pastorelli, Habdhalama, Ponzone.

Serie C: Club76 PlayAsti Brumar Fenera – La Folgore Carrozzeria Mescia 3-1 (25-17; 20-25; 25-23; 25-17)

Tabellino: Quarello (K), Resmini 14, Lori 8, Colombino 21, Gianotto 8, Mussa 11, Ghiazza (L), Depetris, Despaigne, Amisano 2, Pastorelli, Habdhalama, Ponzone.

 

La settimana è stata resa perfetta anche grazie alle gesta del Club76 PlayAsti Brumar Fenera in U15.

Mercoledì 2 giugno, al PalaBosca di Asti, le ragazze di Alessio Bellagotti, Patty Giannone e Leonardo Salierno disputano la semifinale del campionato interprovinciale Cuneo-Asti con le coetanee del Vbc Savigliano. La partita è quasi senza storia: molti i meriti del gruppo biancoblu che controlla sempre agevolmente tutte le fasi di gioco. Il 3-0 qualifica quindi le padrone di casa alla finale.

Sabato 5 giugno, nuovamente tra le mura amiche del PalaBosca, Zuin e compagne se la devono vedere con Libellula Nerostellata Volley, team già affrontato ad aprile nell’unico confronto valido per la quarta giornata del campionato d’Eccellenza regionale. Il perentorio 0-3 maturato alla Libellula Arena consegna al Club76 il fardello contenente i favori del pronostico. In effetti il match mostra immediatamente le biancoblu in gran spolvero: i primi due set e mezzo sono completamente controllati dalle padrone di casa, ma poi qualcosa si inceppa: le Libellule rientrano e trovano il sorpasso al fotofinish, accorciando sul 2-1. Nel quarto parziale la concentrazione delle ragazze di Bellagotti è sufficiente per portare a casa la partita e il trofeo.

Si tratta di un’importante soddisfazione per tutto il gruppo Club76 PlayAsti Brumar Fenera U15, reduce da un periodo non semplice. Come per le compagne più grandi, il successo nel torneo territoriale significa anche accesso alle semifinali regionali che si disputeranno in trasferta il 23 giugno; ancora da definire l’avversaria, che proverrà dal campionato territoriale di Torino.

Si registra invece una battuta d’arresto dello stesso gruppo nella Coppa Italia Serie D: le atlete di Bellagotti, giovedì 3 giugno, sono uscite sconfitte 3-0 nel match contro Volley Pirates Novi Gavi valido per il recupero della prima giornata. Sabato 12 giugno il prossimo impegno con Moncalieri Volley San Rocco.

U15, semifinale interprovinciale: Club76 PlayAsti Brumar Fenera – Vbc Savigliano 3-0 (25-19; 25-12; 25-9)

U15, finale interprovinciale: Club76 PlayAsti Brumar Fenera – Libellula Nerostellata Volley 3-1 (25-12; 25-15; 26-28; 25-18)

Coppa Italia Serie D: Volley Pirates Novi Gavi – Club76 PlayAsti Brumar Fenera 3-0 (25-14; 25-13; 25-14)

 

Lunedì 7 giugno, alle 21, il Club76 Reale Mutua Fenera Chieri giocherà i quarti di finale del campionato U19 di Torino con Cus Collegno 05.