Dedalus PlayAsti Viola di nuovo sul podio con il secondo posto ad Acqui Terme nel Torneo dei Santi 2017, U12 F - - PLAYASTI ASD

Vai ai contenuti

Menu principale:

Dedalus PlayAsti Viola di nuovo sul podio con il secondo posto ad Acqui Terme nel Torneo dei Santi 2017, U12 F

Pubblicato da in News ·
 
Vincere non è l' unica cosa che conta.
 
 
E' stata una grande giornata di sport , agonismo ma anche condivisione di esperienza e valori , quella che ha visto la Play Asti Viola competere con altre 8 squadre per la conquista del tradizionale torneo di Ognissanti ad Acqui Terme .
 
 
Le 9 squadre,  tutte di  alto livello provenienti da Piemonte e Liguria ,  si sono date battaglia sul parquet del PalaMombarone con tre gironi eliminatori al mattino  e due gironi di eccellenza al pomeriggio che sono serviti a decretare le due finaliste .
 
Si sono affrontate davanti ad un folto pubblico ed un tifo incandescente alimentato dalle giovanissime e scatenate partecipanti al parallelo torneo Under 11 vinto meritatamente  dalla squadra della Play Asti Bianca 05.
 
 
La Play Asti Viola ha superato agevolmente al mattino il girone  eliminatorio sconfiggendo con un perentorio 2-0 prima la compagine di Ovada e poi la Union Volley Pinerolo .In entrambe le partite il Coach Zarantonello ha saputo giostrare perfettamente tutte le atlete del roster per dare modo loro di acquisire quell' esperienza necessaria a competere in tornei di questo tipo , permettere a tutte le atlete di sentirsi partecipi di un gruppo e di un progetto e sopratutto permettere loro di divertirsi .
 
Al resto ci hanno pensato i genitori con l' organizzazione di un pranzo al sacco da gran gourmet .
 
 
Nel pomeriggio i giochi si sono fatti più duri e le ragazze Viola hanno superato prima il Testona Moncalieri 2-0 e poi nuovamente la Union Volley al tie break dopo essere andate sotto nel primo set ,ma sapendo reagire con grande forza di volontà e consapevolezza dei propri mezzi.
 
 
La sera è andata in scena la finalissima contro una squadra , L' Alessandria volley , che poteva sfruttare una inconfutabile preponderanza fisica , di una atleta in particolare , che alla fine si è rivelata decisiva per le sorti della partita.
 
 
Dopo avere perso 18-21 il primo set, pur mettendo in mostra una buona pallavolo  , nel secondo le ragazze Viola sono scese sul parquet determinate a vendere cara la pelle  , a non cedere le armi alle avversarie . Hanno messo in campo una difesa strepitosa  che ha saputo tenere testa alle potenti schiacciate delle avversarie ed un attacco che , nonostante i centimetri resi alle avversarie,  è stato quanto mai deciso , quasi rabbioso,  nell' andare a conquistare quei punti che hanno rimesso in parità la partita  , quando oramai questa sembrava segnata .
 
 
Il tie break ha rappresentato al meglio quei valori sportivi che si cercano di insegnare alle giovani atlete , la vittoria è sì importante  , ma a questa età  , non meno importanti sono l' impegno totale ed assoluto  , il mettere in pratica gli insegnamenti del coach Zarantonello giocando come viene chiesto loro di giocare : con coraggio ,  volontà di non arrendersi mai  ,  fantasia e , soprattutto , giocare da squadra !
 
Le nostre atlete si sono trovate sotto 6-8 al cambio campo ed hanno ripreso il gioco in una condizione psicologica decisamente sfavorevole , soprattutto dopo aver subito un 6-10 che avrebbe piegato le gambe a qualunque atleta.
 
 
Invece lo spirito delle Viola è emerso ed  ha preso il sopravvento : tutti i numerosi presenti sugli spalti si sono stupiti nel vedere con quanta grinta , determinazione e gioia hanno giocato queste ragazze che sono riuscite a portarsi   sul 14-12 con due match ball a disposizione.
 
Vuoi la stanchezza , vuoi l' emozione, vuoi il brivido di  avere a portata di mano un nuovo successo a  tre giorni dal trionfo di Mondovi ,  le mani delle Viola si sono gelate  e  il risultato sul campo ha dato loro torto essendo poi  state sconfitte 14-15 . Questo non inficia assolutamente quanto fatto vedere sul parquet durante tutta la giornata da tutte le atlete Viola e durante la finale in particolare .
 
 
L' immeritata sconfitta  non ha intaccato ne intaccherà nelle Viola  la consapevolezza della propria forza  e  in ambito regionale sarà temuta da tutti: praticamente  tutte le squadre Under 12 del Piemonte hanno già testato la sostanza di queste atlete e sanno che , qualunque sarà il risultato , sarà per loro molto difficile affrontarle
 
 
Coach Zarantonello ha saputo plasmare le atlete dando loro  fondamentali tecnici , organizzazione di gioco  , disciplina tattica ed uno spirito di squadra che consente di competere senza timore reverenziale e con successo contro qualunque pari età .
 
 
Hanno fatto parte del team Play Asti Viola Dedalus 06 torneo dei  Santi 2017 :
 
 
Coach Mirko Zarantonello
 
vice Alessia Magnone
 
Valentina Zani ( capitano ) , Alessia Mainetti , Elena Rosa , Letizia Masera , Rebecca Zuin , Fiamma Rasero , Isabella Lavagnino, Aurora Fragale  , Emma Pasero , Elena Massa , Rebecca Nicolae, Martina Binello.





Cerca
Torna ai contenuti | Torna al menu