Due su tre per il Club76 nel weekend

Seconda vittoria consecutiva per il Club76 Reale Mutua Fenera Chieri che sabato sera si impone sul difficile campo dell’UnionVolley Pinerolo.

Vittoria meritata con una partita giocata ad alti ritmi, dove il cambio di passo delle ragazze di Sinibaldi rispetto alle prime partite del girone è evidente soprattutto nell’incremento della velocità delle giocate. Molto si è giocato sull’effetto sorpresa e, anche se gli errori non sono mancati, la crescita tecnica e morale del gruppo U19 è sotto gli occhi di tutti.

Coach Sinibaldi parte con un sestetto che vede in campo la diagonale Ghibaudo in palleggio e Marengo opposto, Guarena e Fasano al centro, le bande Iannaccone ed Ollino con Fini libero.

La concentrazione di tutto lo schieramento d’attacco permette alle biancoblu di partire forte aggiudicandosi il primo set scappando nel punteggio e non permettendo alle avversarie di rientrare.

Nel secondo set un sussulto del Pinerolo, squadra di qualità che non lascia scivolare via le partite, riporta il match in parità.

Nel terzo e quarto set la grinta e la determinazione delle chieresi mettono pressione costante al Pinerolo. Con giocate veloci il Club76 riesce ad aggiudicarsi le due frazioni con le avversarie costrette sempre ad inseguire nel punteggio.

Il successo nel match vale doppio, dato che la squadra avversaria, che condivide che le biancoblu il fatto di essere totalmente Under 19, è formazione d’alto livello e quotatissima nella corsa al titolo regionale del campionato giovanile.

Da segnalare che nell’occasione Coach Sinibaldi sfrutta la panchina utilizzando tutte le ragazze a disposizione per effettuare sostituzioni tattiche in momenti topici dell’incontro, ottenendo  un’ottima risposta e un’importante indicazione, peraltro da lui stesso già dichiarata in più occasioni, di avere a disposizione un gruppo di 12 giocatrici di livello che possono in qualsiasi momento contribuire al buon esito del risultato, sicuramente frutto del gran lavoro che quotidianamente viene svolto in palestra.

Prossimo incontro sabato 20 febbraio ore 17:00 contro Bzz Piossasco tra le mura amiche del PalaFenera.

UnionVolley Pinerolo – Club76 Reale Mutua Fenera Chieri 1-3 (18-25; 25-19; 16-25; 21-25)

Tabellino: Ghibaudo 2, Iannaccone 14, Fasano 3, Marengo 28, Ollino 14, Guarena 12, Fini (L), Sturaro, Busso, Naddeo, Burzio (K), Quilico.

Classifica Serie B2 girone A2: Caselle Volley 9; Ascot Labormet To Play 8; BlueVolley Torino 7; UnionVolley Pinerolo, Club76 Reale Mutua Fenera Chieri 6; Mv Impbzz Piossasco 0.

 

Non riesce a riconfermarsi il Club76 PlayAsti in Serie C, costretto ad arrendersi sul campo di Occimiano nel match valido per la seconda giornata del girone C2.

Con la Nuova Elva le ragazze di Silvia Asola, Raffaella Giachello e Klaive Taylor hanno trovato una serata difficile, mentre le padrone di casa sono riuscite a mantenere alto il livello per tutta la partita.

Il sestetto iniziale è composto da capitan Quarello in cabina di regia, Colombino nel ruolo di opposto, Amisano e Resmini in banda, Habdhalama e Brillo al centro e Mussa libero.

Nel primo set la partita è punto a punto, ma è sempre il gruppo U17 a condurre. Sul 21-20 la Nuova Elva mette la freccia, ma lo sprint finale è del Club76.

Al cambio di campo il margine delle ragazze di Asola sembra essere di sicurezza per tutto il parziale, ma sul finale Occimiano ci riprova e questa volta riesce a impattare sull’1-1.

Nella terza frazione le avversarie scappano subito, coach Asola prova a rimescolare le carte e il divario si riduce ma è troppo tardi: 21-25.

Il quarto set vede il servizio delle padrone di casa ancora protagonista, mentre il rendimento in attaccato delle biancoblu scende ulteriormente. Il match si conclude dopo 93 minuti in favore della Nuova Elva.

Il prossimo turno vede il Club76 PlayAsti impegnato nuovamente in trasferta. Domenica 21, alle 17.30, sarà l’Alessandria Volley a ospitare le biancoblu per la terza giornata.

Nuova Elva Occimiano – Club76 PlayAsti 3-1 (23-25; 25-23; 25-21; 25-13)

Classifica Serie C girone C2 femminile: Caffè Mokaor Vercelli, Nuova Elva Occimiano 6; Club76 PlayAsti, Cantine Rasore Ovada 3; Alessandria Volley, Zs Ch Valenza 0.

Tabellino: Quarello (K) 1, Amisano 12, Brillo 9, Colombino 16, Resmini 9, Habdhalama 3, Mussa (L), Lori, Despaigne 5, Pastorelli, Depetris, Gianotto, Ghiazza (L).

 

Due su due per il Club76 PlayAsti Gold nel campionato regionale U15. A Torino, dopo una settimana complicata, le ragazze di Alessio Bellagotti, Patty Giannone e Leonardo Salierno hanno combattuto nel pomeriggio di domenica con il Volley Parella.

La palestra Manzoni è stata teatro di una sfida molto equilibrata che ha visto le biancoblu commettere tanti errori, concedendo alle padrone di casa la possibilità di rimanere in partita.

Il Club76 ha alternato set dominati, come il secondo e il quinto, a set in cui le avversarie sono riuscite a stare punto a punto attaccate alla partita. Alla fine sono comunque arrivati due punti, un ottimo bottino che permette comunque alle giovani astigiano-chieresi di issarsi in seconda piazza a una sola lunghezza dal Balamunt, prossimo avversario (domenica 21, ore 11) al PalaBosca.

Volley Parella Torino – Club76 PlayAsti Gold 2-3 (25-23; 13-25; 18-25; 25-20; 10-15)