I risultati del weekend delle giovanili

Weekend ridotto in casa PlayAsti, con alcune gare rinviate per maltempo.

Continua la cavalcata della Rossa nel girone E di U14. Al successo sul New Volley segue il rotondo 3-0 (25-8; 25-19; 25-5) casalingo sulla Pallavolo Valle Belbo Bieffe 14. Le ragazze di coach Alessio Bellagotti si sono in questo modo guadagnate la vetta solitaria in classifica, mostrando la superiorità tecnica e fisica. Sabato 9 febbraio si chiude la seconda fase a Vezza di Alba, dove le biancoblu sfideranno il Volley Roero, cenerentola del girone ancora a secco di punti.

È ritornato al successo il Play Gallo: nel match con San Bernardo Cuneo, vinto per 3-1 (25-17; 25-10; 18-25; 25-21), le giovani ragazze (tra cui quattro astigiane) hanno ritrovato il giusto spirito per riprendersi i tre punti. In classifica sfruttano il ko interno dell’UnionVolley per riportarsi in testa proprio all’ultima giornata.

La neve non ha fermato i concentramenti di Under 12, dove la Bianca ha fatto registrare l’ennesimo successo. Le giovani atlete di Davide Berta, con una solida prestazione (non priva di errori gratuiti, soprattutto nel secondo parziale), hanno regolato le padrone di casa del Pgs El Gall con il risultato finale di 0-3 (8-25; 20-25; 3-25). Le astigiane si trovano ancora virtualmente in testa al girone, dato che hanno avuto a disposizione un incontro in meno rispetto alla leader di classifica.

Impegno quasi proibitivo quello de La Fenice in quel di Cherasco. Il gruppo guidato da Patty Giannone si è dovuto arrendere, lottando, con due squadre di livello decisamente alto. Le piccole biancoblu hanno provato a esprimere il loro gioco, decisamente migliorato dall’inizio dell’anno, ma hanno ceduto al Vbc Savigliano e al Cherasco.

È tornata a smuovere la classifica l’Assilab Unipolsai, grazie a un combattuto incontro disputato con il Volley Roero. Le giovani astigiane hanno combattuto per tutto il match, ma dopo aver strappato il primo set alle viaggianti, si sono dovute accontentare dell’1-2 finale. Il pomeriggio alla Palestra Brofferio ha poi visto il gruppo di Mirko Zarantonello fronteggiare il Libellula Volley Bra, squadra decisamente più navigata (fisicamente e tecnicamente). La buona prova in difesa non ha però permesso di evitare il ko finale.

Per la sesta giornata si tornerà in campo il 17 febbraio.