Fine settimana ricco di soddisfazioni per le giovanili Playasti

Tanti successi e tanta esperienza guadagnata nel weekend per le nostre giovani atlete: vincono Azzurra (2 volte e si attende lunedì) e Rossa. Due successi e una sconfitta per la Viola, una vittoria e una sconfitta per la Fucsia. Non bastano gli sforzi di Bordeaux e La Fenice.

Come ogni weekend, ad aprire le danze è la PlayAsti Azzurra, impegnata venerdì nel girone D del campionato di Prima Divisione: le ragazze hanno fatto un bel regalo di compleanno a coach Alessio Bellagotti, imponendosi per 3-0 (25-21; 25-23; 25-14) nella sfida casalinga con il Volley Cava. In tutti i parziali si è vista la superiorità delle nostre atlete, anche se non sono mancati gli errori evitabili che sarebbero potuti costare cari, specialmente nel secondo set quando il vantaggio accumulato durante il parziale si è ridotto fino ai 2 punti finali. Con il bottino pieno ottenuto anche in questa occasione, le ragazze salgono al primo posto in classifica, raggiungendo a quota 9 l’Alba Volley 2004. E proprio le albesi saranno le prossime avversarie: lunedì 12, alle 20.15, sfida al vertice sul campo di Alba.

Nella giornata di sabato, rotondo successo per 3-0 (25-13; 25-9; 25-14) anche per la PlayAsti Rossa nell’incontro con il Vbc di Savigliano valido per la quinta giornata del girone A del campionato Under 14. Il match disputatosi alla Brofferio è stato controllato dalle astigiane sin da subito e in campo c’è stato spazio per tutte. Grazie ai 3 punti guadagnati, le ragazze balzano in seconda piazza con 11 punti e si preparano alla sfida con la capolista San Bernardo Cuneo Bianca che si terrà sabato 17, nuovamente alla Brofferio (inizio 15.30).

Sabato proficuo anche per la PlayAsti Viola. Le ragazze di Stefano Gay hanno condotto il match esterno a Barge, riuscendo a concretizzare i 3 punti grazie alla vittoria ottenuta per 0-3 (19-25; 14-25; 22-25). Al giro di boa del campionato Under14 (girone D) le astigiane passano al terzo posto in solitaria e la prossima giornata riposeranno. Si torna in campo sabato 24 novembre: alla Brofferio (ore 18) c’è la rivincita con il Libellula Volley di Bra per giocarsi il secondo posto nel girone.

Domenica è di nuovo la volta dell’Azzurra che va ancora a segno: nel girone A del campionato Under 16 le giovani astigiane si sono imposte con un netto 3-0 (25-11; 25-14; 25-17) sul San Bernardo Cuneo Rossa. Alla Brofferio si è giocata la quinta giornata e le ragazze di Zarantonello sono scese in campo con la giusta concentrazione, permettendo al coach di mandare in tutte le atlete a disposizione. Anche per loro terzo posto a metà campionato e domenica 18 si ritorna alla Brofferio per riscattare la sconfitta rimediata all’andata con Alba, capolista del girone.

Non è andata altrettanto bene alle ragazze della PlayAsti Bordeaux, impegnate nel girone D del campionato Under 16 nella sfida esterna con il Villanova Volley Bam. Dopo un set giocato alla pari e perso soltanto ai vantaggi, le atlete di Silvia Ravina non sono più riuscite a mettere in difficoltà le padrone di casa che hanno chiuso il match sul punteggio di 3-0 (26-24; 25-13; 25-18). Con l’inizio del girone di ritorno (dopo il riposo che le ragazze osserveranno il prossimo weekend) si potrà provare a smuovere la classifica. Appuntamento a domenica 25 per PlayAsti Bordeaux -Alba Volley 2005 alle 10.30 (palestra Brofferio).

Il fine settimana si è chiuso con le giovanissime dei campionati Under 13.

Nel girone A la PlayAsti Viola era impegnata nel concentramento a Grinzane, dove è riuscita ad agguantare il secondo posto in classifica: le ragazze astigiane hanno reagito con la giusta grinta alla sconfitta per 0-3 (20-25; 21-25; 25-27) rimediata con l’Alba Volley  e sono riuscite a vincere 2-1 (25-15; 18-25; 25-13) il match con Ermete Motori El Gall. Volley Saluzzo e Pvb Blu le prossime avversarie nel concentramento in trasferta del 25 novembre.

Nel girone B la PlayAsti Fucsia ospitava il concentramento alla Brofferio: le padrone di casa hanno ceduto non senza lottare alla solida formazione del Volley Montà che è riuscita a passare per 0-3 (24-26; 5-25; 11-25) nonostante un primo parziale alla pari. Le astigiane hanno confermato la buona prestazione poco più tardi con il Volley Roero, sconfitto per 2-1 (25-22; 21-25; 25-19). Domenica 25 si replica a Cherasco per la sfida con il Centallo e il Volley Cherasco.

Nel girone C le piccolissime del PlayAsti La Fenice hanno battagliato sul campo di Alba. Le ragazze di Zarantonello, al loro primo campionato sul campo grande, hanno dato vita a una partita interessante con il Volley Cervere, specialmente quando nel secondo set si sono trovate avanti per 22-18. Purtroppo non sono riuscite a capitalizzare il vantaggio e le avversarie si sono portate a casa set e match per 3-0 (25-10; 25-22; 25-17). Nella seconda partita la squadra padrone di casa si è dimostrata ben più esperta e non ha lasciato scampo alle giovanissime astigiane che avranno l’occasione di rifarsi domenica 25 al Pala DonBosco.